Come si scrive una relazione tecnica? Qualche consiglio + l’invito a un corso!

Fonte: “I segreti dell’osservatore di calcio” (Mursia) di JC Cataliotti

Cosa scrivere nella relazione tecnica?

Tutto quello che osservi. Certamente non alla rinfusa e non attraverso l’utilizzo di termini non appropriati. Devi sforzarti di utilizzare i termini tecnici del calcio evitando di impiegare quelli utilizzati dai giornalisti o dai telecronisti. Una relazione ben fatta è quella che riesce a fare la fotografia precisa del calciatore che si è andati a losservare. Non usare schede predefinite dove valutare i calciatori con crocette o punti da assegnare. Sforzati di descrivere i calciatori in tutti i particolari partendo dai dati personali e indicando peso, altezza e ruolo. Poi dovrai analizzare il calciatore secondo i consueti parametri di valutazione, vale a dire: caratteristiche fisico-atletiche, tecniche, tattiche e caratteriali. Quando chiudi la relazione sbilanciati nel prevedere la prospettiva del calciatore che hai visionato. Prendi una posizione netta su quello che potrà essere il futuro del ragazzo. Se pensi che potrà arrivare in serie A, scrivilo senza nessun problema. Preferibilmente pronostica il futuro del calciatore nel breve, nel medio e nel lungo periodo. Facciamo un esempio: il calciatore sedicenne osservato nel breve potrà essere confermato nel campionato Primavera, nel medio potrà esordire e giocare alcuni anni in Lega Pro per poi arrivare gradualmente, attraverso un’esperienza anche in serie B, a esordire in serie A in una squadra di medio livello. Una piccola annotazione può riguardare il marchio di fabbrica del calciatore, cioè descrivi una o più giocate particolari che lo rendono unico rispetto agli altri. Non ripetere sempre le stesse cose, scrivi su fogli bianchi, liberamente, e senza farti influenzare da nessuno. Lavora da solo, non cercare relazioni sul giocatore scritte da altri e non concedere troppa importanza agli articoli che puoi leggere sui giornali o sui siti web. Scrivi quello che hai osservato, stop.

Se volete imparare davvero a scrivere una relazione a regola d’arte vi invitiamo a prendere parte al prossimo corso per osservatori di calcio che si terrà a Reggio Emilia nel weekend 15-16 dic, corso organizzato in collaborazione con il Venezia Football Club. Clicca sotto per saperne di più e per iscriverti in neanche un minuto (no pagamento anticipato):

Corso osservatori (I liv) in collaborazione con il Venezia: 15-16 dic a Reggio Emilia!

15 dicembre16 dicembre